Bignami: Stagione animata invernale 2017/2018 parte 2

Ah, l’inverno!!! Le giornate che si bruciano una dopo l’altra lasciandoti un senso di vuoto alle spalle, le cose che vorresti fare e vedere e non riesci perché ti sembra di non avere mai abbastanza tempo, le mezze stagioni che non sembrano esistere più, l’albero e gli addobbi natalizi che ti chiedono di essere messi da parte perché siamo quasi a metà Gennaio, ma tu hai voglia di farlo quanto un bradipo di fare la maratona di New York! Bene, diamo il via alla seconda parte dei bignami invernali! A questo giro ho visionato altre serie, ma la maggior parte non mi ha colpito o non era di mio gusto, per cui preparatevi a una grandinata di DROP!!!!

Come sempre, la sola intenzione di questa rubrica stagionale è quella di riassumere con poche e brevi frasi (possibilmente con crudele ironia) le nuove serie animate, trasmesse dal palinsesto animato autunnale giapponese, tentando di incuriosirvi e convincervi a seguirle. E vediamo cosa ha in serbo per noi la prima ondata di anime invernali che ci convincerà a rinchiuderci in casa come dei Neet! XD

DISCLAIMER! Le recensioni sono scritte in chiave sarcastica e spoilerante, quindi otaku avvisato mezzo salvato! XD