Foto di gruppo al World Cosplay Summit 2023 a Nagoya
I partecipanti al WCS 2023 a Nagoya

World Cosplay Summit: il più grande evento di cosplay!

Il World Cosplay Summit è il più grande evento di cosplay al mondo e si svolge ogni anno a Nagoya. Questa edizione 2023 si è tenuta da venerdì 4 agosto a domenica 6 agosto ed ha visto la partecipazione di ben 33 Paesi!

Il World Cosplay Summit

Il primo WCS si svolse nel 2003 e da allora si tiene ogni anno. Nel 2020 a causa della pandemia l’evento fu spostato totalmente online, mentre nel 2021 si tenne in una forma ibrida online e in presenza, ma dal 2022 l’evento è tornato perfettamente alla normalità ed ora è più divertente che mai!

Cosplayer a Nagoya per il WCS 2023
Un gruppo di cosplayer a Nagoya per il WCS 2023

Le esibizioni, le conferenze e la passerella cosplay si tengono all’Oasis 21: un complesso commerciale nel centro di Nagoya, il luogo principale dell’evento. Lì si trova Space Ship Aqua, una zona con illuminazione notturna famosa per gli scatti fotografici durante tutto l’anno.

Tuttavia, le zone per gli shooting e i luoghi d’interesse si estendono a più aree di Nagoya, tra cui il parco Hisaya-odori, aperto nel 2020, che comprende un parco e una zona commerciale che si estendono dalla torre TV alla parte nord del parco. Nel parco si estende il percorso Furarie, un sentiero panoramico ad anello di 1,3 km perfetto per esibire i cosplay!

Inoltre, la via commerciale di Osu, luogo natale di questo meraviglioso evento, è davvero la location per gli scatti iconici! Questi sono i luoghi principali, ma ci sono molte altre zone in cui si estende l’evento.

Idol in Giappone
Un gruppo in stile idol sul palco del Oasis 2021

Le attività principali del World Cosplay Summit

  1. Cerimonia d’apertura: la serata in cui i cosplayer sfilano sul tappeto rosso. L’entrata a questa notte magica è gratuita!
  2. Campionato dei cosplay: l’evento principale. I “WCS Alumni”, i migliori cosplayer del mondo che hanno già il titolo di vincitore nei loro rispettivi Paesi, partecipano alla competizione finale che stabilirà il migliore dei migliori!
  3. Partecipazione e shooting fotografici: non c’è pericolo che la bellezza dei cosplay venga sprecata, infatti le fotografie e i partecipanti abbondano!
  4. Esibizioni sul palco: tutte le esibizioni che si tengono all’Oasis 21.
  5. Parata della via commerciale di Osu: la parata dei cosplayer lungo la via in cui l’evento è nato, che vede ogni anno la partecipazione di più di 1.000 persone. Alcuni negozi della via permettono l’entrata dei cosplayer.

    Cosplayer famosi al festival
    Ospiti e giuria del WCS: tra loro Yaya Han e Yuegene Fay

Di più sull’evento

Il World Cosplay Summit è un evento per tutti gli amanti della cultura pop giapponese degli anime, manga e videogiochi, nonché una forma di scambio culturale internazionale che riunisce a Nagoya persone da tutto il mondo. Il WCS è supportato da molte aziende, governi locali, ministeri e sedi diplomatiche estere.

cosplayer in posa per la foto
Le tre nazioni vincitrici del WCS: da sinistra Lettonia (2°), Gran Bretagna (1° posto) e Messico (3°)

I tre ideali del WCS

  1. L’evoluzione: l’evento si adatta costantemente alle nuove creazioni della cultura pop giapponese.
  2. La condivisione: l’evento si propone di instaurare una comunicazione internazionale e legami amichevoli in tutta l’umanità tramite la passione comune per i manga, gli anime e i videogiochi.
  3. Il rispetto per i creatori e lo sviluppo culturale: i partecipanti si identificano con i personaggi della cultura pop e riconoscono il lavoro fondamentale dei creatori.

Quest’anno i rappresentanti dell’Italia erano Alessandro Aiello con Saily Ivett Del Llano Aroche, che purtroppo non hanno portato a casa nessun premio. Nella storia del contest vari italiani si sono distinti, tra i vincitori ricordiamo Giorgia Vecchini, nella prima edizione del WCS, e poi le coppie Luca Buzzi con Giancarlo di Pierro (primo posto), Marika Roncon con Daniela Maiorana (secondo posto), Andrea Vesnaver con Massimo Barbera (primi) e Nadia Baiardi con Grabriella Orefice (seconde) . Sul meraviglioso e inimitabile WCS 2023 è tutto. Pensate di partecipare all’evento più magico dell’estate nel 2024?

Fonti

Sito ufficiale del World Cosplay Summit
Informazioni in inglese dal WCS
Profilo Instagram del World Cosplay Summit

Articolo tradotto dall’inglese da Marianna Ceolato

Silvio Franceschinelli (DJ Shiru)
Vive qua e là, tra i vari Paesi che frequenta regolarmente il Giappone è uno di quelli che più gli rimane nel cuore. In Italia contribuisce a fondare l’associazione Ochacaffè di cui è il responsabile eventi, dirige la scuola di lingue Il Mulino e coordina le sezioni palco e Giappone di festival quali il Napoli Comicon, il Festival del Fumetto di Novegro, il Be Comics a Padova, ecc. Creatore del progetto artistico K-ble Jungle.