Josee la tigre e i pesci di Kotaro Tamura
Copertina del libro giapponese Josee la tigre e i pesci

Josee la tigre e i pesci di Kotaro Tamura

Josee la tigre e i pesci è un film  anime drammatico del 2020 diretto da Kotaro Tamura. Non si tratta di una trama originale, ma è ispirata all’omonimo romanzo breve del 1984 scritto da Seiko Tanabe. La produzione è stata affidata allo studio Bones. In Italia il film è stato proiettato nelle sale per le sole date del 27, 28 e 29 Settembre 2021.

Seiko Tanabe 

Seiko Tanabe era una scrittrice nata a Osaka nel 1928 e deceduta nel 2019. Si è laureata in letteratura all’università femminile di Osaka. Autrice di diversi romanzi di vario genere;  storici, autobiografici e contemporanei, Seiko sa il fatto suo per quanto riguarda la scrittura. Il suo primo successo è stato il romanzo Hanakari del 1958. Nel 1964 ha vinto il premio Akutagawa grazie al romanzo Viaggio sentimentale.   Josee the tiger and the fish è uno dei suoi romanzi che ha ricevuto più adattamenti in ambito cinematografico. Infatti, oltre al film anime, sono usciti anche un film giapponese nel 2003 e un film di produzione sud-coreana nel 2020.

Trama di Josee la tigre e i pesci di Kotaro Tamura

Tsuneo è uno studente universitario di biologia marina, che lavora part-time col sogno di vedere un gregge della rara razza di pesce fantasma . Un giorno camminando per strada Tsuneo incontra un’anziana signora che porta in giro una ragazza sulla sedia a rotelle. La ragazza, che si fa chiamare Josee, è colpita da una paralisi celebrale che le impedisce di muovere le gambe. Tsuneo, sotto richiesta della signora, inizierà a “badare” e aiutare Josee, scoprendo che il suo vero nome è in realtà Kumiko. Il rapporto tra i due non sarà facile, dovuto principalmente al carattere arrogante di Josee, ma la testardaggine di Tsuneo porterà i due a legare sempre di più.

La storia fa trasparire la felicità della vita quotidiana e delle piccole cose, ma allo stesso tempo ci fa capire l’importanza di cose più grandi, come l’amore e la vita.

Josèe, la tigre e i pesci
Josèe, la tigre e i pesci – parte della locandina

Protagonisti

Tsuneo Suzukawa

Tsuneo è uno studente che frequenta l’università di Osaka. È un appassionato di pesci e il suo sogno è poter andare all’estero a studiare le varie specie di pesci. Per guadagnare lavora part-time in diversi posti, tra cui anche in un negozio per le immersioni. La sua vita subisce una svolta quando inizia a lavorare part-time al fianco di Josee.
Tsuneo è doppiato dall’attore e doppiatore Taishi Nakagawa, noto per aver preso parte a diverse serie tv e anime.

Josee

Una giovane ragazza che vive con la nonna. Josee ha le gambe paralizzate e per questo sta su una sedia a rotelle. Ama leggere i libri e disegnare, inoltre ama il mondo esterno che però non riesce a vivere appieno a causa della sua condizione. Il suo sogno è poter riuscire a nuotare liberamente. Inizialmente è molto dura con Tsuneo, poi col tempo lo accetterà come parte integrante della sua vita.
Il personaggio di Josee è doppiato dall’attrice e modella Kaya Kiyohara

Il manga Josée la Tigre e i Pesci
Copertina del manga Josée la Tigre e i Pesci

Fonti

Sito del film, Josee Tora ジョゼと虎と魚たち
Koto Bank, コトバンク, 田辺聖子
Il film in Italia: Anime Factory presenta: Josèe, la tigre e i pesci
Il manga in Italia: Cofanetto del manga Josée, la Tigre e i Pesci di Seiko Tanabe e Nao Emoto