The Heike Story
La storia degli Heike

The Heike story di Naoko Yamada

The Heike story è una serie anime ONA, ovvero anime originale per la rete, che si basa sul romanzo medievale giapponese “Heike monogatari”. La serie è diretta dalla regista Naoko Yamada e prodotta dallo studio Science SARU. Il primo episodio della serie è uscito il 15 Settembre 2021 sulla piattaforma Funanimation e sta proseguendo con il rilascio di un episodio a settimana.

Lo staff creativo

Le aspettative sono alte, in quanto lo staff parla da sé; la regista Naoko Yamada ha già dato prova del suo talento con altre opere, prima fra tutte A silent voice, il film di animazione che ha avuto un grande successo, non solo in Giappone ma anche nel mondo. Per la sceneggiatura troviamo un nome che non è nuovo: Reiko Yoshida conosciuta per le numerose opere scritte, tra cui D-Gray man, Tokyo Mew Mew e Violet Evergarden solo per citarne alcune. Concludiamo con il cast stellare di doppiatori; dove troviamo la protagonista doppiata dalla pluripremiata attrice Aoi Yuki e invece l’attore Takahiro Sakurai doppiatore del coprotagonista.

L’Heike monogatari originale

L’Heike monogatari è un insieme di prose e racconti narrati dai biwa-hoshi, persone simili a dei cantastorie, sviluppati tra il XII° e XIII° sec. La storia rappresenta uno dei più famosi racconti di guerra del Giappone; essa prende in considerazione gli anni dal 1131 al 1221. In particolare si concentra sulla guerra Genpei (1180-1185) che ha visto le fazioni delle famiglie Minamoto (o Genji) e Taira (o Heike) l’una contro l’altra, per l’egemonia sul paese. La lotta si conclude con la sconfitta della famiglia Taira.

L’autore, o meglio gli autori, sono difficili da decretare, ma si può dedurre che possano essere stati alcuni monaci. Sebbene possa sembrare strano, in realtà all’epoca era normale che gli autori fossero diversi, in quanto i racconti erano tramandati oralmente e i pochi a saper scrivere erano i monaci e gli aristocratici. Quindi col tempo venivano aggiunti diversi pezzi a seconda della versione sentita. Questo è dimostrato dai diversi stili di scrittura utilizzati.

Pannello con la storia di Heike monogatari
Un pannello antico che illustra le battaglie narrate in Heike Monogatari

Trama di The Heike story di Naoko Yamada

La storia dell’anime è ambientata nel XII° sec. e precisamente durante la guerra Genpei, che vedeva come protagonisti il clan Taira contro il clan Minamoto. La protagonista è Biwa, una ragazzina che ha la capacità di vedere il futuro. Dopo la morte del padre da parte del clan Taira, Biwa incontra Taira no Shigemori, l’erede della famiglia Taira, che può vedere le persone morte. Taira no Shigemori è in grado di capire il motivo per il quale i Taira hanno ucciso il padre di Biwa.

Biwa, grazie al suo potere di vedere nel futuro, enuncia una profezia: l’intero clan dei Taira morirà. L’astuto Shigemori, anziché arrabbiarsi, decide di prendere Biwa sotto la sua ala protettiva. Nel crescerla cercherà allo stesso tempo di fare ammenda per l’uccisione del padre, in modo da evitare che la profezia si avveri. Biwa accetta la proposta di Shigemori e va a vivere con la sua famiglia, ma si rifiuterà di usare i suoi poteri per aiutarlo. Si apre così l’inizio di anni turbolenti, che vedranno Biwa e la famiglia Taira al centro di momenti cruciali per la storia del Giappone.

Fonti

Fuji Television Network, The Heike story di Naoko Yamada
Sito dell’anime 平家物語
Enotes, Heike monogatari,
Britannica, Heike monogatari, Japanese epic