Un filo di speranza

La verità porta con sè amarezza

Ciò che fa lacerare il cuore……..i pensieri di sasuke:non è possibile…non ci credo lei non c’è più non percepisco più la sua anima …non percepisco nessun contatto con lei….cosa hai fatto SAKURAAAAAAAAAAAA!!!!…ma cosa sto dicendo chi la uccisa sono io …io con il mio potere non c’è l’ha fatta non ha resistito se ne andata senza che io le dicessi…quanto fosse importante per me….a tali pensieri lui si rese conto …ma era troppo tardi ..il senso di colpo lo spinse ad infuriarsi ulteriormente come una furia si lanciò verso pain …il quale cercò di bloccarlo con lo shinra senrei ma quell’arma o quell’illusione contro il potere di sasuke, che gli era stata donata da Selelian ,non funzionava sasake pronunciò un semplice richiamo….SHARINGAN OSCURO!!!!!!!!a tali parole tutto lo spazio intorno a pain cambio …sasuke aveva compresso lo spazio dimensionale lo aveva catapultato in un’altra dimensione dove il dolore era padrone di ogni cosa ed aveva costretto pain a schiavitù dei suoi incubi…delle sue paure …lo aveva reso schiavo di quel dolore che lui voleva portare nel mondo …….sasuke non si fermò …lo rese prigioniero di incubi di una mente malata guidata dalla disperazione più profonda che celava un cuore che sanguinava per la morte dei suoi amici…per una morte che aveva causato lui stesso ma che nascondeva bene tramite quel dolore…….pain era in realtà Negato il ninja che jiraia aveva allenato insieme a konan e un altro misterioso compagno …dopo quell’allenamento che durò 3 anni jiraia se né andò e lasciò i tre ninja ormai maturi al loro destino…il vecchio ero-sennin conosceva il potere di Negato…sapeva che lui aveva l’abilità del Rinnegan …ma non conosceva ciò che quel bambino celava nella sua mente…e dopo qualche anno ebbe la notizia della morte dei tre ninja …né soffrì molto e forse si sentì in colpa …ma dentro di se portò con serenità il loro ricordo ….senza sapere che in realtà gli unici a morire furono la dolce konan che poi pain con il suo potere gli aprì un passaggio non terreno tra questo e l’altro mondo permettendole di ritornate sotto forma di origami ……era la sua abilità…ma non morì solo lei ma anche il compagno al quale Negato fu più legato tanto da impossessarsi del suo corpo….come un marionettista ma fatto di carne ed ossa……..era questo che pain aveva nascosto per molto tempo e sasuke catapultandolo in quella dimensione ne venne a conoscenza …….ma disprezzo ciò che aveva fatto …e con tanta freddezza gli tolse la vita……..pain era morto..ma anche sasuke era lacerato da un senso di colpa …tornato di nuova da quella dimensione annullò lo sharingan oscuro e guardandosi i palmi delle mani …le sentì bagnate dalle lacrime che scendevano dal suo viso e che non davano cenno a fermarsi…..era il rimorso …era il senso di colpa…era un grande dolore che aveva nel petto…poi giratosi verso la barriera sperò che fosse un incubo…sperò che fosse prigioniero di un’illusione….ma le uniche illusione erano le sue non accettava la realtà….nel frattempo Selelian guardo la scena dall’alto e si chiese:sasuke solo la morte del fiore della luna ti ha fatto capire i sentimenti che portavi nel cuore……….non disperare lascia che l’amore ti guidi e forse avrà un altro inizio………..

Dentro la barriera:sakura dopo aver parlato con naruto …..disse al suo clone di cantare la melodia che aveva ascoltato la notte in cui lei e sasuke divennero legend…….il clone cantò con la sua melodica voce e fece apparire nel cielo stella la luna piena che Selelian aveva preannunciato……..la luna fece brillare la barriera…ma il potere oscuro distrusse l’armonia e sakura guardando quella luce per un ultima volta ci vide disegnato dentro due sagome…una era visibile ed era sasuke e la fissava con quel suo sguardo…unico l’altra era offuscata….non raffigurava nessuno…ma lei sorrise e porgendo la mano verso l’alto come se ne volesse toccare l’essenza morì……udendo un ultima melodia……e fu allora che sasuke sentì quell’urlo….naruto preso dalla rabbia in preda alla disperazione con le lacrime agli occhi distrusse quella barriera ormai indebolita dopo la morte di sakura si avvicinò alla sua di barriera e vi entrò con molta facilità come se lei pur essendo morta gli dava il consenso per un ultimo saluto………………….nel frattempo sasuke resosi conto della verità corse verso quella barriera ..tutti guardarono la scena ..ino era in lacrime anche tsunade e tutte le kunoichi …naruto era l’unico a spezzare quel piagnisteo chiamando…spronando sakura a risvegliarsi come se fosse ancora viva come se lei fosse solo svenuta ma sasuke …..urlo:BASTA!!!!!!!!naruto..basta non toccarla…non toccarla con le lacrime agli acchi…naruto fu impressionato da quel comportamento…si allontanò di poco da quel corpo orami privo di vita e da lontano contemplò ogni ricordo rivolto al suo grande amore ..la sua piccola sakura-chan…il suo fiore di pesco..ormai appassito in gelido inverno!!!!!!!!!!!era finita la battaglia ..ma era finita con la ferita più profonda che konoha aveva mai conosciuto o forse e meglio dire naruto e sasuke…..il quale quest’ultimo non riusciva ad attraversare la barriera che era oscurata ….come se qualcosa lo spingesse a restare fuori allora notò la luna e guardandola si ricordò di quella notte …il suo volto si tranquillizzo per un secondo avendo quel ricordo in mente …sorrise e poi con caparbietà guardò di nuovo il cielo e per la prima volta fece intravedere le sue emozioni che aveva nascosto per una vita ma che solo con sakura non nascondeva…a quel punto come un pazzo urlo verso la luna dicendo:Selelian salvala…!!!!!!!!nessuno capiva le sue intenzioni e lui continuava:luna ..che mi hai guidato fin qui…guida il mio cuore da lei fai in modo che lei VIVA!!!!!!!!!!a tali parole Selelian fu come colpita e visto che non voleva una tale fine…si rivelò dinanzi a sasuke e tutta konoha….distrusse la barriera e fece in modo che sasuke si spingesse a pronunciare i suoi veri sentimenti….sasuke una volta entrato …si distese vicino al corpo inerme di sakura ormai privo di quella forza che lui amava…e poi portandola vicino al suo petto la strinse dinanzi a tutti i quali furono sbalorditi di quel gesto ma che nello stesso tempo compiangevano un’amica anche se traditrice che però aveva salvato konoha, naruto non poteva credere a ciò che stava vedendo sakuke che stringeva la sua sakura..fu di nuovo avvolto da un senso di vuoto ..un senso di malinconia ..lui l’ aveva amata per 5 anni ma aveva dovuto sempre cedere perché lei era interessata solo a sasuke..lui non ha mai voluto rinunciare a niente ma con lei non faceva altro che arrendersi…ad ogni sorriso o carezza che era sempre rivolta a sasuke…a quel punto sasuke guardando la ledy disse:salvala…ti prego salva sakura…ti supplico salvala…….selelian rispose:perché?…a tale risposta sasuke ebbe come un lapsus …ogni momento o ricordo legato a lei gli venne in mente….le missioni per mano di orochinaru…lei che lo guariva ma soprattutto lei che credeva in lui ..che era scappata per lui lasciando ogni legame…lei in quella notte di luna piena accarezzata dal brillare della luna…così prendendo voce disse con tutta la decisione che aveva in corpo:SALVA LA MIA SAKURA …SALVA LA DONNA CHE AMO!!!!!!!!!!a tali parole naruto si bloccò non riusciva più a muoversi ..poi fece un sorriso di dolore ,le lacrime scesero senza fine dal suo viso e poi stringendo i pugni li poggiò a terra facendo un gesto di arresa…un’arresa che gli costava molto …e poi alzò lo sguardo e vide sakura….e regalò il suo sorriso……la mano priva di forza di sakura si mosse come se si stesse risvegliando e accarezzò il viso di sasuke asciugandogli una lacrima ..il quale ancora paralizzato dopo quello che aveva dichiarato abbassò lo sguardo verso il viso di sakura …che apri i suoi occhi…quegli occhi smeraldo che brillavano sotto la luna piena…e a quel punto lei sorrise e gli disse:ti amo anch’io sasuke…a tali parole il corpo di sasuke paralizzato si ammorbidì la fisso negli occhi alzo il suo volto verso il suo e la baciò…un bacio lungo un istante ma che dura una vita….le sue labbra era morbide…..così morbide………era finito tutto ma in che modo konoha rasa al suolo, molti morti e tanta sofferenza così Selelian guardò sakura e le disse:forse è venuto il momento che voi due conosciate la verità…sarò breve visto che dopo avrete un bel po’ da fare…a quelle o parole sakura e sasuke capirono e guardandosi negli occhi si contemplarono per qualche minuto per poi ascoltare le parole di Selian la quale disse:sakura tu sei la mia reincarnazione in questo mondo il tuo compito e quello di portare l’equilibrio tra potere oscuro e potere celestiale…sarai colei che dividerà il suo cuore tra due uomini ..a quelle parole sasuke e sakura rabbrividirono..e sasuke disse a Selelian:come due uomini…????selelin rispose:sasuke tu sei il portatore del potere oscuro…tu sei il secondo legend…sei la reincarnazione di jiulian il fratello del primo legend il quale porta con se il potere celestiale…ma che non ha ancora una reincarnazione perché 12.500 anni fa la sua anima fu tramutata in cristallo e distrutta in tanti frammenti che ora si trovano in questo mondo….il vostro compito ora sarà quello di trovare i frammenti dell’anima di derek e poi sakura dovrà congiungerli nel cuore del portatore di quell’anima…per quest’ultima cosa ci penserò io…io possiedo un frammento del cuore e con questo troverò il contenitore che custodirà lo spirito celestiale…….alla fine di quelle parole sakura non poteva credere a ciò che aveva udito…..avrebbe dovuto dividere il suo cuore tra sasuke ed un altro che molto probabilmente non conosceva…..e che doveva mantenere l’equilibrio tra potere celestiale e oscuro….ma proprio in quel momento gli venne in mente l’immagine raffigurata nella luna prima che lei morisse…e così si chiese:è la luna a guidare il nostro destino o la leggenda?selelian udì i suoi pensieri e per distogliere le sue preoccupazioni le disse:sakura per quanto riguarda quello che è successo prima con il potere di sasuke…c’è una spiegazione …tu senza potere celestiale non hai equilibrio quindi il tuo corpo..cioè la tua anima e supportata solo dall’oscurìtà e questo comporta tante causa…ecco perché ora troverò il corpo che sarà la reincarnazione del primo legend ma ora io ti chiedo una cosa…SARAI CAPACE DI AMARE ALLO STESSO MODO MANTENENDO l EQUILIBRIO ?…sakura capì le intenzioni di selelian ..lei conosceva che il suo potere era basato sull’amore …e sasuke in disparte……cercava di sopportare tutto ciò che veniva chiesto a sakura ma comprese che il problema non era solo in lui ma anche in sakura la quale doveva amare due persone allo stesso modo…così le si avvicinò e le disse :non portare un peso tanto grande da solo …io ci sarò sempre per te…lascia che io ti aiuti…..sakura si commosse e Selelian disse ad entrambi :ora cercherò il legend …prese il frammento che portava con se e lo fece fluttuare nell’aria e poi pronuncio GENESIS LEGEND a tali parole……una luce accecò tutto……una persona guardando tutta quella scena fu trafitta al cuore….come può il mio amore finire in questo modo……….sakura si strinse a sasuke il quale la protesse da quella luce Selelian scomparve ed una figura si intravide in quel bagliore che portava con se paura ed insicurezza per sakura e rabbia e gelosia per sasuke..il quale pensava e ripensava:IO NON LA lascerò MAI A NESSUNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!